In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Abbandonato sulle strade di agosto: Premio Akutagawa 2006

Sotto il sole cocente di agosto, a Tōkyō, Atsushi e Mizuki svolgono il loro consueto lavoro: riforniscono le “jidōhanbaiki”, i distributori automatici che in Giappone si incontrano ovunque in strade, hall di alberghi, scuole. Per entrambi non è una giornata come tutte le altre: per Mizuki è il suo ultimo giorno di lavoro, che vuole a tutti i costi terminare entro le 18; Atsushi, invece, si troverà a ripercorrere la storia del proprio matrimonio ormai agli sgoccioli, essendo prossimo al…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Recensione/ Saggi

Negli States con Stephen King: Orazio Labbate ci guida in un viaggio attraverso i luoghi del Re dell’Orrore

Il Maine di Chamberlain, Derry, Jerusalem’s Lot; e poi Sidewinder, le Montagne Rocciose in Colorado, che circondano l’imponente Overlook Hotel. Luoghi inventati che, da lettori di King, abbiamo visto prender vita fra le sue pagine. Negli States di Stephen King, pubblicato a giugno 2021 da Giulio Perrone Editore, ci accompagna proprio lì, a far visita a quei luoghi maledetti, in cui niente è ciò che sembra, dove la morte, il terrore, si celano dietro l’angolo. L’autore Orazio Labbate riprende alcuni…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

L’anulare: mistero e inquietudine nel racconto di Yōko Ogawa

Nel misterioso laboratorio sotterraneo del signor Deshimaru si producono “esemplari” di ogni tipo di oggetto: il cliente vi si reca con l’oggetto da cui vuole separarsi, che vuole per qualche motivo dimenticare, e questo viene incapsulato in una piccolissima provetta di vetro per essere poi conservato in un magazzino. Visto da fuori, con il suo aspetto fatiscente, senza alcuna insegna, l’edificio che lo ospita, un ex dormitorio femminile, non dice nulla su quanto avviene all’interno, eppure viene sempre trovato da…

Continua a leggere →

In Intervista

Intervista a Michele Botton e Pietro Sartori: Abe Sada e la condizione delle donne

Gli autori Michele Botton (sceneggiatura) e Pietro Sartori (illustrazioni) ci rivelano emozioni e retroscena dietro il loro ultimo lavoro uscito a maggio 2021 per Becco Giallo: Abe Sada. Il fiore osceno. (qui la recensione completa) Innanzitutto vi ringrazio per aver accettato di rispondere a queste domande. Per cominciare chiederei: chi sono Michele Botton e Pietro Sartori? Presentatevi! Michele: Uno che vuole raccontare storie, un appassionato di fumetti che ha deciso di scriverli. Pietro: Ciao! Sto sul semplice: mi piace disegnare,…

Continua a leggere →

In Classici/ Recensione

David Copperfield: un capolavoro da non perdere!

Sono passati due mesi da quando ho iniziato questa lettura e, arrivata all’ultima pagina, mi è sembrato di dovermi separare da amici che conoscevo da tempo, e a cui mi ero affezionata. Leggere David Copperfield è stato un viaggio intenso e totalizzante. Conoscerlo fin dalla sua nascita, la sua infanzia felice con la mamma Clara e la bambinaia Peggotty spezzata dal matrimonio della madre con il crudele Mr Murdstone, che lo manderà in un collegio dalle regole rigidissime prima e…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Sorgo rosso – Mo Yan

Negli immensi campi di sorgo, nel suo colore rosso vivo, si stagliano le vicende della famiglia del narratore, figlio di Douguan e nipote di Yu Zhan’ao, quest’ultimo bandito e comandante di un’armata anti-giapponese. Siamo nel 1939, a Gaomi, nella provincia dello Shandong, quandoYu Zhan’ao e il figlio quattordicenne Douguan tendono un’imboscata agli invasori. E saltiamo poi indietro, per conoscere le circostanze che hanno unito il comandante Yu e la nonna, Dai Fenglian, altrimenti destinata al triste matrimonio combinato con un…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Recensione

Abe Sada. Il fiore osceno: la biografia di Abe Sada nel graphic novel di Michele Botton e Pietro Sartori

Abe Sada. Il fiore osceno, di Michele Botton e Pietro Sartori, edito Becco Giallo, si apre con un arresto: quello della protagonista e narratrice della storia, Abe Sada, che, ostentando sicurezza e autocontrollo, si consegna alle mani della polizia. Siamo nel 1936. Ma chi è Abe Sada, e cosa ha fatto? Settima di otto figli, nacque a Tōkyō nel 1905, passando un’infanzia piuttosto agiata. All’età di 15 anni però, accade qualcosa di orribile, qualcosa che cambierà per sempre la sua…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Recensione/ Saggi

Femminismo interrotto: il manifesto femminista di Lola Olufemi

“Sono stata una lettrice accanita. Femminismo nero, femminismo liberale, femminismo marxista, femminismo anarchico, ecofemminismo. Il femminismo mi ha aperto un mondo. Ci ho guardato dentro e ho trovato intellettuali e attivisti in conflitto, tutte a dire la propria su come dovrebbero andare le cose. Questo, in modo forse più significativo, mi ha liberato dal desiderio di con formarmi alla realtà intorno a me; il femminismo mi ha permesso di essere ribelle, il tipo sbagliato di donna, diversa. Ci ho messo…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Storie di fantasmi del Giappone: Benjamin Lacombe illustra il folklore raccontato da L. Hearn

Una volta ascoltata la storia, non riuscirete più a dimenticarla. Qualche cenno sull’autore Patrick Lafcadio Hearn, nato in Grecia nel 1850, passò buona parte della sua vita a viaggiare: in Irlanda, terra d’origine di suo padre, in Inghilterra, in Francia, negli Stati Uniti, e in Giappone. È proprio quest’ultima tappa a diventare la sua nuova patria, e anche patria di gran parte dei suoi scritti su fantasmi e folklore. Non per niente Hearn fu, a inizio novecento, uno dei primi…

Continua a leggere →