In Intervista

Intervista a Michele Botton e Pietro Sartori: Abe Sada e la condizione delle donne

Gli autori Michele Botton (sceneggiatura) e Pietro Sartori (illustrazioni) ci rivelano emozioni e retroscena dietro il loro ultimo lavoro uscito a maggio 2021 per Becco Giallo: Abe Sada. Il fiore osceno. (qui la recensione completa) Innanzitutto vi ringrazio per aver accettato di rispondere a queste domande. Per cominciare chiederei: chi sono Michele Botton e Pietro Sartori? Presentatevi! Michele: Uno che vuole raccontare storie, un appassionato di fumetti che ha deciso di scriverli. Pietro: Ciao! Sto sul semplice: mi piace disegnare,…

Continua a leggere →

In Classici/ Recensione

David Copperfield: un capolavoro da non perdere!

Sono passati due mesi da quando ho iniziato questa lettura e, arrivata all’ultima pagina, mi è sembrato di dovermi separare da amici che conoscevo da tempo, e a cui mi ero affezionata. Leggere David Copperfield è stato un viaggio intenso e totalizzante. Conoscerlo fin dalla sua nascita, la sua infanzia felice con la mamma Clara e la bambinaia Peggotty spezzata dal matrimonio della madre con il crudele Mr Murdstone, che lo manderà in un collegio dalle regole rigidissime prima e…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Sorgo rosso – Mo Yan

Negli immensi campi di sorgo, nel suo colore rosso vivo, si stagliano le vicende della famiglia del narratore, figlio di Douguan e nipote di Yu Zhan’ao, quest’ultimo bandito e comandante di un’armata anti-giapponese. Siamo nel 1939, a Gaomi, nella provincia dello Shandong, quandoYu Zhan’ao e il figlio quattordicenne Douguan tendono un’imboscata agli invasori. E saltiamo poi indietro, per conoscere le circostanze che hanno unito il comandante Yu e la nonna, Dai Fenglian, altrimenti destinata al triste matrimonio combinato con un…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Recensione

Abe Sada. Il fiore osceno: la biografia di Abe Sada nel graphic novel di Michele Botton e Pietro Sartori

Abe Sada. Il fiore osceno, di Michele Botton e Pietro Sartori, edito Becco Giallo, si apre con un arresto: quello della protagonista e narratrice della storia, Abe Sada, che, ostentando sicurezza e autocontrollo, si consegna alle mani della polizia. Siamo nel 1936. Ma chi è Abe Sada, e cosa ha fatto? Settima di otto figli, nacque a Tōkyō nel 1905, passando un’infanzia piuttosto agiata. All’età di 15 anni però, accade qualcosa di orribile, qualcosa che cambierà per sempre la sua…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Recensione/ Saggi

Femminismo interrotto: il manifesto femminista di Lola Olufemi

“Sono stata una lettrice accanita. Femminismo nero, femminismo liberale, femminismo marxista, femminismo anarchico, ecofemminismo. Il femminismo mi ha aperto un mondo. Ci ho guardato dentro e ho trovato intellettuali e attivisti in conflitto, tutte a dire la propria su come dovrebbero andare le cose. Questo, in modo forse più significativo, mi ha liberato dal desiderio di con formarmi alla realtà intorno a me; il femminismo mi ha permesso di essere ribelle, il tipo sbagliato di donna, diversa. Ci ho messo…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Storie di fantasmi del Giappone: Benjamin Lacombe illustra il folklore raccontato da L. Hearn

Una volta ascoltata la storia, non riuscirete più a dimenticarla. Qualche cenno sull’autore Patrick Lafcadio Hearn, nato in Grecia nel 1850, passò buona parte della sua vita a viaggiare: in Irlanda, terra d’origine di suo padre, in Inghilterra, in Francia, negli Stati Uniti, e in Giappone. È proprio quest’ultima tappa a diventare la sua nuova patria, e anche patria di gran parte dei suoi scritti su fantasmi e folklore. Non per niente Hearn fu, a inizio novecento, uno dei primi…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Un esperimento d’amore: romanzo inedito di Hilary Mantel

Carmel McBrain è una giovane donna di origini irlandesi appena trasferitasi a Londra per i suoi studi. Viene da una famiglia modesta, ma severa e ambiziosa, che ripone su di lei le più alte aspettative. A raccontarci la propria storia è lei, in prima persona, alternando passato e presente, portandoci dalla Londra frenetica alle prese con la modernità, al suo paesello che si trova invece ancora indietro, dove disparità economiche e pregiudizi sociali sono all’ordine del giorno. La seguiamo quindi,…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Amore, Inoue Yasushi

Amore. Amore è quello che ci richiama il ricordo di un momento passato insieme a qualcuno. È quello che si alimenta giorno dopo giorno, nella quotidianità di una vita trascorsa insieme. È la spinta che fa andare avanti quando si crede di aver perso tutto. Tre sono i racconti in questo libriccino, e tre sono le diverse sfaccettature di quel sentimento così grande e complesso che vengono descritte. Non c’è volgarità, non ci sono smancerie romantiche: ci sono persone che…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione/ Saggi

La neve di Yuzawa: in viaggio attraverso i luoghi letterari giapponesi

Dalla Yoshino che in primavera risplende dei colori dei ciliegi, alla moderna e tecnologica Shinjuku a Tōkyō, a Hiroshima, in seguito a quel giorno fatidico che l’ha ridotta in cenere, e ancora facendo tappa nell’isola di Ishigaki con i suoi “boschi sacri”, in quella di Sado, nella prefettura di Niigata, La neve di Yuzawa ci accompagna in un viaggio in lungo e in largo per il Giappone. Non il solito viaggio Non si tratta però di un viaggio qualsiasi: quello…

Continua a leggere →