About

Benvenuti lettori e lettrici,

Se siete giunti qui vi starete chiedendo chi sono, cosa faccio, chi si nasconde dietro tutte quelle parole spese a osannare i libri, la lettura, le cose belle.

Mi chiamo Rossella, ho pochi anni per considerarmi un’adulta e troppi per considerarmi un’adolescente, e vengo dalla Calabria (no, in estate il mare lo vedo poco, abito in montagna, ahimé).

Ho studiato Lingue e culture Orientali a Napoli, giapponese e cinese nello specifico: la cultura tradizionale dei due paesi mi affascina molto, così come la letteratura e il pensiero. Ho avuto la possibilità di vivere e studiare lì (in entrambi i paesi) per un anno, esperienze che hanno cambiato – e non poco – il mio modo di vedere le cose e soprattutto di affrontare la vita.

Ho aperto la pagina @parli.amo.ne su Instagram nel luglio 2018, durante il periodo di depressione post-laurea in cui non sapevo (non che ora lo sappia) che senso dare alla mia vita e ai miei studi. La pagina era stata aperta in anonimato, un po’ per il timore di esprimermi apertamente, un po’ per il timore che potesse essere un fallimento o, peggio, stancarmi.

Be’, a distanza di anni posso dire che non mi ha stancato, ha fatto anzi rinascere in me quella passione per la Lettura che, per studio, impegni vari e poco tempo, negli ultimi tempi avevo un po’ abbandonato. Poi il mio caro fratellino come regalo di Natale ha deciso di aprirmi lui stesso un blog, e quindi eccomi qui.

Data la mia rinata e rinvigorita passione per le parole e le storie, ho frequentato un corso di formazione editoriale, che mi ha dato la possibilità di affacciarmi al mondo dei libri da un’altra prospettiva, oltre che imparare cose nuove, cimentarmi in schede di valutazione, editing e correzione di bozze.

In questi anni mi sono molto dedicata alla pagina e al blog, condividendo recensioni, pensieri, e di recente ho creato una rubrica ispirata al mio amore per l’Asia Orientale, #cinaegiapponeinlibri (qui trovate la sezione dedicata).

Nel blog troverete poi una sezione interamente dedicata al Premio Strega, nata dalla voglia di conoscere e sostenere la letteratura italiana, una sezione Libri & Film, in cui vi parlo dei libri che hanno ispirato film o serie tv che più mi hanno colpito, e una sezione Classici, che nella libreria di un lettore non possono mai mancare.

Se sono disponibile a collaborazioni? Assolutamente sì, sia con autori che con case editrici, purché il libro rientri nei miei gusti (e non lo dico per tirarmela, ma solo perché rischierei di non apprezzarlo nel modo giusto, altrimenti).

Per qualsiasi info, richiesta, domanda, o critica, vi rimando alla sezione contatti.

Vi aspetto, buone letture 🙂