Categorie

Narrativa straniera contemporanea

In Cina e Giappone in Libri/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Nel paese delle donne selvagge: una reinterpretazione del folklore giapponese

Una raccolta di racconti ispirata alla vastissima tradizione folkloristica giapponese che, con diversi toni e intrecci, va a riprendere personaggi e storie reinterpretandoli in una chiave del tutto nuova. Un libro da cui ero incuriosita sia per i suoi contenuti, sia per il titolo stesso: Nel paese delle donne selvagge – titolo ripreso da uno dei racconti della raccolta. Purtroppo però le mie aspettative non sono state soddisfatte. È presente il folklore, sono presenti donne che, in diversi contesti dell’età…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

I miei giorni alla libreria Morisaki: perdersi fra le librerie di Jinbōchō, Tōkyō

Jinbōchō, Tōkyō: il quartiere delle librerie dell’usato, un paradiso per gli appassionati della letteratura o per gli studiosi, un angolo tranquillo e vintage nel caos di una città ultramoderna. È il quartiere che la venticinquenne Takako si ritrova a frequentare sempre più spesso quando, dopo aver perso non solo l’amore ma anche il lavoro, viene invitata a fermarsi per un po’ dallo zio Satoru, gestore della libreria Morisaki, che da anni vive da solo dopo esser stato abbandonato dalla moglie.…

Continua a leggere →

In Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Vardø. Dopo la tempesta: il romanzo storico di Kiran M. Hargrave

Norvegia nordorientale, 1617. Una terribile tempesta si abbatte sulle acque di Vardø, villaggio sulla costa la cui economia è basata principalmente sulla pesca. Il peschereccio salpato quella sera non c’è più, e insieme ad esso sono scomparsi anche i quaranta uomini che erano a bordo. Toccherà alle donne, ora, portare avanti il villaggio. Donne che imparano a cavarsela da sole, come la protagonista Maren, che nella tempesta ha perso il padre e il fratello. Donne che dovranno fare i conti,…

Continua a leggere →

2 In Collaborazione/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Il tempo della speranza: si conclude la saga delle sorelle del Ku’damm

Clicca qui per la recensione del primo volume: “Una vita da ricostruire”e qui per la recensione del secondo, “Giorni felici” _________________________________ Siamo nella Berlino degli anni ‘60 e, dopo aver conosciuto le vite di Rike e Silvie nei precedenti volumi, stavolta veniamo accompagnati nelle avventure della sorella più giovane, Florentine. Al suo ritorno da Parigi, Flori si ritrova alle prese con decisioni importanti per il suo futuro: decide di frequentare l’Accademia di Belle Arti, di immergersi totalmente in quella che…

Continua a leggere →

In Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Da leggere tutto d’un fiato: Torno a prenderti di Stephen King

“Dopo la morte della bambina, Emily prese a correre.” Inizia così Torno a prenderti, racconto lungo di Stephen King che mi ha tenuto compagnia lo scorso mese. È questa la nuova routine di Emily, dopo aver perso sua figlia. La sola corsa però non le basta, ha bisogno di affrontare quel dolore da sola, lontano da tutti, ed è così che decide di andarsene per un po’ nel Vermillion, isolato luogo di villeggiatura. Corsa, pensieri, corsa, lacrime. Finchè un giorno…

Continua a leggere →

In Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Dracul: Dacre Stoker e J. D. Barker alla ricerca delle origini di Dracula

La storia inizia quando Bram ha solo 5 anni, e una salute cagionevole che lo costringe a letto. A nulla serviranno le cure dello zio Edward, ma a essergli d’aiuto sarà la sua premurosa tata, Ellen. Sarà grazie a lei che, improvvisamente, riuscirà a guarire da quella malattia che stava per portarlo alla morte. Da quel momento, però, Ellen scomparirà (quasi) del tutto dalle vite della famiglia Stoker, e a lui rimarrà una cicatrice di due piccoli fori sul braccio,…

Continua a leggere →

In Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

La Biblioteca di Mezzanotte: infinite vite nel romanzo di Matt Haig

Nora Seed non sta bene con se stessa. Ha 35 anni e un mucchio di decisioni sbagliate alle spalle, che l’hanno portata alla depressione, al desiderio di scomparire, al tentato suicidio. Ed è proprio in quel momento che, al contrario, la sua vita cambia. Si ritrova all’improvviso in un’enorme biblioteca, la Biblioteca di Mezzanotte, in cui ogni libro, dal colore verde chiaro, contiene una vita possibile, una delle vite che avrebbe vissuto se avesse fatto una scelta diversa. Le possibilità…

Continua a leggere →

In Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Le notti di Salem – Stephen King

Jerusalem’s Lot Lo scrittore Ben Mears arriva a Jerusalem’s Lot, nel Maine, per scrivere il suo nuovo romanzo, che ha come soggetto quell’abitazione maestosa e imponente, “l’idolo” che sovrasta e sorveglia la città: Casa Marsten. Proprio nello stesso periodo, giungono nella cittadina due misteriosi personaggi, Barlow e Straker, vanno a vivere proprio in quella casa dall’oscuro passato. Dal loro arrivo cominciano a verificarsi strane sparizioni, che destano l’attenzione di tutta la città, come spesso accade negli ambienti di provincia. Il…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Un esperimento d’amore: romanzo inedito di Hilary Mantel

Carmel McBrain è una giovane donna di origini irlandesi appena trasferitasi a Londra per i suoi studi. Viene da una famiglia modesta, ma severa e ambiziosa, che ripone su di lei le più alte aspettative. A raccontarci la propria storia è lei, in prima persona, alternando passato e presente, portandoci dalla Londra frenetica alle prese con la modernità, al suo paesello che si trova invece ancora indietro, dove disparità economiche e pregiudizi sociali sono all’ordine del giorno. La seguiamo quindi,…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Una vita da ricostruire: il primo capitolo sulle sorelle del Ku’damm in libreria

Rike, Silvie e Flori: tre donne molto diverse tra loro, ma accomunate da una forte determinazione e voglia di rivalsa, sono le protagoniste del primo capitolo della trilogia di Brigitte Riebe, Una vita da ricostruire. La trama In seguito ai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, i grandi magazzini Thalheim & Weisgerber di Berlino vanno distrutti. L’abbigliamento prodotto dalla famiglia Thalheim sul Ku’damm era conosciuto in tutta la città, e vedere anni di duro lavoro ridotti in macerie costituisce motivo…

Continua a leggere →