0 In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Il Giappone in lungo e in largo: Tōkyō Express

Sayama e Otoki, un funzionario e un’intrattenitrice, vengono ritrovati morti su una spiaggia isolati, dopo esser stati visti partire insieme da Tōkyō. Un suicidio d’amore, sembrerebbe.

Ma cosa lega davvero questi due personaggi, e perché hanno scelto proprio quel luogo per mettere fine alle proprie vite?

Indagheranno sul caso Mihara e Torigai, due investigatori che, fin dall’inizio, non hanno creduto alla storia del doppio suicidio. Avvenuto tra l’altro proprio nel periodo in cui il ministero in cui era impiegato Sayama era al centro di uno scandalo per corruzione.

Cosa c’entra in tutto questo Yasuda, e perché si trovava lì insieme a due impiegate dello stesso ristorante di Otoki, proprio quando i due sfortunati giovani sono partiti?

Gli investigatori ripercorreranno – letteralmente! – gli ultimi passi compiuti dai due giovani, viaggiando in lungo e in largo per il paese, studiando nel dettaglio orari dei treni, coincidenze, itinerari.

Il tutto ci viene riportato per filo e per segno, ogni dettaglio, anche se apparentemente insignificante, diventa di fondamentale importanza per risolvere quel mistero impossibile. E pian piano, quel muro che sembrava insormontabile, comincia a mostrare qualche crepa…

In Tōkyō Express (Ten to sen, 1958), uno degli scritti che hanno consacrato Matsumoto Seichō a talento indiscusso del mystery giapponese, non vi sono eventi di particolare spessore a scuotere il corso delle indagini e della narrazione.

Seguiamo gli occhi attenti e disperati degli investigatori alla ricerca di quella crepa nel muro, e quando questa arriva si rimane, indubbiamente, spiazzati – o almeno così è stato per me.

Nonostante la ridondanza dei passaggi centrali, la lettura riesce a svolgersi in maniera molto scorrevole, e il finale rende giustizia agli sforzi dei protagonisti.

La critica alla società giapponese prende la forma di quella classe privilegiata e corrotta, la cui presenza invisibile e – quasi – invincibile è costante fino alla fine.

Non il romanzo della mia vita, ma una bella lettura da affrontare quando si ha voglia di qualcosa di easy e che riesca a coinvolgere!

Dettagli libro

Titolo: Tōkyō Express
Autore: Matsumoto Seichō
Traduzione: Gala Maria Follaco
Editore: Adelphi Edizioni
Pagg.: 175
Prezzo: 18€ (cartaceo)
Qui su Amazon

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.