Tag

cinaegiapponeinlibri

0 In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Il figlio della fortuna – Tsushima Yūko

Kōko è una madre ed è stata una moglie. È una donna dal passato non facile, che cerca di ricominciare a vivere. Cresciuta dietro l’ombra della sorella Shōko, sempre così perfetta, Kōko deve affrontare, dopo il divorzio, l’allontanamento della figlia adolescente Kayako, che decide di andare a vivere dalla zia. Le scelte controcorrente di Kōko, la sua voglia e la sua necessità di indipendenza, non sono ben viste dalla sua famiglia; e, allo stesso tempo, lei stessa, sola e incompresa,…

Continua a leggere →

0 In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Le ricette della signora Tokue: un romanzo dal sapore agrodolce

Anche se ci sforziamo di vivere in maniera irreprensibile può succedere comunque che l’incomprensione della società ci annienti. A volte però bisogna saper dar prova di saggezza. Sono anni che Sentarō lavora da Doraharu, pasticceria di dorayaki molto frequentata da studenti e passanti. Un giorno a presentarsi davanti alla vetrina è un’anziana signora dal nome di Yoshii Tokue. La richiesta che farà a Sentarō è molto strana: nonostante l’età e gli acciacchi, la signora Tokue mostra un vivo interesse a…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Splendidi reietti: la Cina undeground di Seven

Tian Fushi, Ah B, Deng Yugui, Chen Yongfa, il “Demone”. Sono loro gli splendidi reietti. Sono le loro vite ad andare avanti di notte, quando è buio, e nessuno può vederli. Quando la routine e il suo ordine apparente per un momento si spengono dando loro la possibilità di sentirsi, in qualche modo, liberi. A raccontarci tutto è Tian Fushi, un giovane omosessuale sui vent’anni, che cerca di dare un senso alla sua vita. La sua narrazione è fatta di…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

E adesso? – A Yi analizza la mente di un cinico

Un adolescente pianifica e porta a compimento il brutale omicidio di una compagna di classe: la attira a casa sua con una scusa qualsiasi, e dopo aver “finito” la infila in una lavatrice e fugge. No, non vi sto spoilerando il finale della storia, questo è solo l’inizio. Da qui parte una caccia all’uomo, un vero e proprio gioco del gatto e del topo, in cui seguiamo non solo i movimenti, ma soprattutto i pensieri del protagonista senza nome, che…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Il mondo dei fiori e dei salici: l’autobiografia di Masuda Sayo

Durante quel periodo, se un signore gentile mi avesse chiesto: «Non ti picchierò, né ti prenderò a male parole, ma dimmi sinceramente, cos’è che ti fa più paura?», io avrei risposto senza esitazione alcuna: «Le persone!». E se mi avesse detto che avrebbe esaudito un mio desiderio, io avrei chiesto di poter andare in un posto dove non ci fosse anima viva. Se siete alla ricerca di una storia vera, narrata senza giri di parole e senza artifici, una storia…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione/ Saggi

Fantasmi e guerrieri: la guida di Giorgio Fabio Colombo

Andare via da questo mondo con rancore, non riuscire a risolvere un’ingiustizia solo perché appartenenti a uno status sociale più basso; e ancora, farsi giustizia da sé, per rendere onore al proprio nome, ai propri cari: è questo che anima i fantasmi e i guerrieri giapponesi di cui ci parla Giorgio Fabio Colombo in questo volume. Storie tramandate nella tradizione nipponica per secoli o per millenni, storie che hanno acquisito una notorietà inestimabile attraverso le trasposizioni in film, manga, anime,…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

La scena dell’inferno e altri racconti, Akutagawa Ryūnosuke

Akutagawa Ryūnosuke fu uno scrittore di racconti molto prolifico: nella sua breve vita, conclusasi con il suicidio a soli 35 anni, produsse circa duecento racconti sui temi più vari: leggende popolari, la storia, l’avvento del cristianesimo, il sovrannaturale. La scena dell’inferno e altri racconti, edita da Atmosphere Libri, ripercorre una parte dell’evoluzione stilistica dell’autore, includendo sedici racconti in ordine cronologico a partire dal suo esordio con Rashōmon nel 1915, fino al 1920 (con Magia). I personaggi che appaiono sfogliando questa…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Edogawa Ranpo e La strana storia dell’Isola Panorama: fra paesaggi utopici e crimini spietati

La strana storia dell’Isola Panorama è la storia di un uomo, “il fu Hitomi Hirosuke”, e del suo sogno, quello di realizzare un panorama utopico, da cui lasciarsi trasportare sensorialmente ed emotivamente. È la storia di un uomo che per realizzare il suo sogno farebbe di tutto, anche inscenare il proprio suicidio e sostituirsi a un altro uomo presumibilmente deceduto. Venuto a conoscenza infatti della scomparsa del ricco Komoda Genzaburō, suo vecchio conoscente e “sosia”, si approprierà della sua identità…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Heaven: storia di bullismo di Mieko Kawakami

Lo chiamano “Occhi storti” il giovane protagonista di questo libro, per quello strabismo di cui soffre dall’età di tre anni. Lo prendono in giro, lo umiliano, gli mettono le mani addosso. Non è una vita facile, la sua, andare a scuola ogni giorno è un incubo. Ma non è il solo: nella sua stessa situazione conosciamo Kojima, anche lei martoriata dai coetanei per il suo aspetto trasandato. La relazione che si instaura tra i due è fatta di amicizia vera,…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Su Tong, Mogli e concubine: un classico contemporaneo

A soli diciannove anni, in seguito al fallimento della fabbrica del padre e del suo suicidio, Songlian prende la decisione di abbandonare gli studi per diventare la quarta moglie del ricco Chen Qiufan. Nella residenza della famiglia Chen conoscerà le tre mogli che la precedono: l’anziana Yuru, madre del primo figlio maschio, l’amichevole Zhuoyun che si rivelerà poi la più crudele, l’ex cantante lirica Meishan, la cui iniziale scontrosità sarà poi sostituita da comprensione e sostegno. E, ancora, la serva…

Continua a leggere →