Tag

consiglidilettura

0 In Classici/ Recensione

Emma: l’eroina anticonvenzionale di Jane Austen

“Emma Woodhouse, bella, intelligente e ricca, con una casa confortevole e un carattere allegro, sembrava riunire in sé il meglio che la vita può offrire, e aveva quasi raggiunto i ventun’anni senza subire alcun dolore o grave dispiacere.” Sicura di sé e delle sue idee, grazie anche alla man forte datagli dal padre e dalla signorina Taylor, sua governante, Emma è una donna ribelle e anticonvenzionale che, al contrario della sorella e di gran parte delle sue coetanee, non è…

Continua a leggere →

0 In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

L’ultima estate di Hiroshima: la forte testimonianza di Hara Tamiki

Convivere con la paura, con la fretta di precipitarsi fuori, in qualche rifugio, in un luogo sicuro a ogni allerta. Tenersi pronti a ogni evenienza, stare sempre sul chivalà. È l’aprile del 1945, in quel “Preludio alla devastazione” a Hiroshima, ed è così che vivono, sopravvivono, Shōzō, che da poco ha perso la moglie, e le famiglie dei suoi fratelli. La calma, il panico, e poi di nuovo la calma, si susseguono in un loop infinito. È la guerra. Finché…

Continua a leggere →

In Classici/ Recensione

David Copperfield: un capolavoro da non perdere!

Sono passati due mesi da quando ho iniziato questa lettura e, arrivata all’ultima pagina, mi è sembrato di dovermi separare da amici che conoscevo da tempo, e a cui mi ero affezionata. Leggere David Copperfield è stato un viaggio intenso e totalizzante. Conoscerlo fin dalla sua nascita, la sua infanzia felice con la mamma Clara e la bambinaia Peggotty spezzata dal matrimonio della madre con il crudele Mr Murdstone, che lo manderà in un collegio dalle regole rigidissime prima e…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Sorgo rosso – Mo Yan

Negli immensi campi di sorgo, nel suo colore rosso vivo, si stagliano le vicende della famiglia del narratore, figlio di Douguan e nipote di Yu Zhan’ao, quest’ultimo bandito e comandante di un’armata anti-giapponese. Siamo nel 1939, a Gaomi, nella provincia dello Shandong, quandoYu Zhan’ao e il figlio quattordicenne Douguan tendono un’imboscata agli invasori. E saltiamo poi indietro, per conoscere le circostanze che hanno unito il comandante Yu e la nonna, Dai Fenglian, altrimenti destinata al triste matrimonio combinato con un…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Storie di fantasmi del Giappone: Benjamin Lacombe illustra il folklore raccontato da L. Hearn

Una volta ascoltata la storia, non riuscirete più a dimenticarla. Qualche cenno sull’autore Patrick Lafcadio Hearn, nato in Grecia nel 1850, passò buona parte della sua vita a viaggiare: in Irlanda, terra d’origine di suo padre, in Inghilterra, in Francia, negli Stati Uniti, e in Giappone. È proprio quest’ultima tappa a diventare la sua nuova patria, e anche patria di gran parte dei suoi scritti su fantasmi e folklore. Non per niente Hearn fu, a inizio novecento, uno dei primi…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Recensione

Sotto cieli rossi: Diario di una millennial cinese – Karoline Kan

Il nostro passato era come una cassa arrugginita, abbandonata in un angolo e coperta di polvere. Era così vecchia e pesante che nessuno voleva toccarla. Sapevo che cosa ci avrei trovato dentro: dolore, sconfinato. Eppure sollevandone il coperchio avrei potuto comprendere la mia famiglia e me stessa. Karoline è nata nel 1989, l’anno delle rivolte in piazza Tian’anmen, in un villaggio nella contea di Ninghe. Persino la sua nascita non è stata facile: da secondogenita nel pieno della politica del…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

La donna dalla gonna viola, Premio Akutagawa 2019

Dalle mie parti vive una signora che tutti chiamano “la donna dalla gonna viola”, perché indossa sempre una gonna di quel colore. La donna dalla gonna viola e la donna dal cardigan giallo La donna della gonna viola siede ogni giorno al parco, su quella panchina che sembra essere riservata a lei, per consumare il suo cornetto alla crema e sfogliare gli annunci di lavoro sul giornale. La donna dalla gonna viola non parla con nessuno, neanche con i ragazzini…

Continua a leggere →

In Collaborazione/ Narrativa straniera contemporanea/ Recensione

Una vita da ricostruire: il primo capitolo sulle sorelle del Ku’damm in libreria

Rike, Silvie e Flori: tre donne molto diverse tra loro, ma accomunate da una forte determinazione e voglia di rivalsa, sono le protagoniste del primo capitolo della trilogia di Brigitte Riebe, Una vita da ricostruire. La trama In seguito ai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, i grandi magazzini Thalheim & Weisgerber di Berlino vanno distrutti. L’abbigliamento prodotto dalla famiglia Thalheim sul Ku’damm era conosciuto in tutta la città, e vedere anni di duro lavoro ridotti in macerie costituisce motivo…

Continua a leggere →

In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione

Non dimenticare i fiori: una storia di affetto sul rapporto madre-figlio

Non dimenticare i fiori è il secondo romanzo dell’autore e produttore Kawamura Genki, già piuttosto conosciuto in Italia per il suo esordio con Se i gatti scomparissero dal mondo (di cui vi ho parlato qui sulla mia pagina Instagram), entrambi editi da Einaudi. Izumi e Yuriko La storia che ci racconta ha come protagonista Izumi e il suo rapporto con la madre Yuriko: proprio quando lui sta per diventare padre, la madre inizia a mostrare i primi sintomi dell’Alzheimer. Yuriko…

Continua a leggere →