0 In Cina e Giappone in Libri/ Collaborazione/ Recensione/ Saggi

Fantasmi e guerrieri: la guida di Giorgio Fabio Colombo

Andare via da questo mondo con rancore, non riuscire a risolvere un’ingiustizia solo perché appartenenti a uno status sociale più basso; e ancora, farsi giustizia da sé, per rendere onore al proprio nome, ai propri cari: è questo che anima i fantasmi e i guerrieri giapponesi di cui ci parla Giorgio Fabio Colombo in questo volume.

Storie tramandate nella tradizione nipponica per secoli o per millenni, storie che hanno acquisito una notorietà inestimabile attraverso le trasposizioni in film, manga, anime, videogiochi.

Dalle più conosciute a quelle meno note, esse ci vengono presentate andando alla ricerca delle basi culturali che vi hanno dato vita.

A partire dalla gerarchia sociale dalla forte impronta confuciana, fino ad arrivare al complesso sistema giuridico di epoca Tokugawa (1600-1867) che in particolari condizioni permetteva di procedere con una “vendetta autorizzata” (katakiuchi), e al successivo smantellamento di questa regolamentazione nel tentativo di modernizzare il paese.

La prima parte del libro è dedicata ai fantasmi, a quelli spiriti tornati nel nostro mondo in cerca di vendetta; la seconda parte, invece, ai guerrieri, ovvero i samurai, che proprio per quella vendetta hanno sacrificato tutto, anche la propria vita.

Un libro breve che ci racconta un sistema giuridico e le sue debolezze con esempi pratici, ovvero quei racconti che costituiscono una delle principali fonti di ispirazione per la cultura nipponica che conosciamo oggi.

E non lasciatevi spaventare dal tema dominante, ovvero il diritto: l’autore riesce a raccontarcelo in maniera essenziale e semplice, da leggersi in un batter d’occhio e anzi, vi sembrerà di terminare la lettura anche troppo in fretta!

Dettagli libro

Titolo: Fantasmi e guerrieri. Giustizia e vendetta nell’immaginario giapponese
Autore: Giorgio Fabio Colombo
Editore: Edizioni Le Lucerne
Pagg.: 144
Prezzo: 13€
Qui su Amazon

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.